Il presidente della Tanabi euforico per la vittoria nel derby contro la Gusfferson ha voluto festeggiare con lo staff “tecnico” al completo.

“Pienovelli ha detto” ecco gli artefici dei miei successi,ragazzi semplici cresciuti con sani valori,pensate da piccoli andavamo tutti nella parrocchia per fare a turno il chirichetto,per esempio Fabio il fanciullo al centro con la maglia nera che di solito mette per accogliere i tifosi di “colore” avversari (non si legge bene ma ce scritto CUORE NERO,appunto in onore dei tifosi di colore) e l’addetto all’accoglienza e lui che vi mostrerà come entrare nello stadio (ma non so perche non dice mai come uscire…..),poi ce il massaggiatore all’estrema sin….ehmmm mi ha consigliato di non usare quella parola dice lo irriti……,dietro i due fanciulli appena descritti ce Federico il secondo di Piernovelli,all’estrema destra (questa mi hanno detto che posso usarla come definizione….mahh chissà perchè????) ce il Medico sociale,ed infine i veri Tecnici e strateghi della Tanabi che vedete in basso a destra in particolare Andrea (bello de zio) che nonostante la giovane età ne capisce nettamente più del padre e già lo chiama con il suo vero nome “Papà aalamee”.

Qui proponiamo la foto dello staff al completo.

 

 

 

1 Commento

  1. Gusfferson scrive:

    Logicamente tanabi qui non era ancora “trasformato” ovvio……………..altrimenti quella maglietta orribile da marinaretto non si spiega!!!!!!!!!!!!!!