Spaventoso incidente per il presidente della Freddoiese. Inchiesta della Procura per verificare le condizioni di Soriani alla guida.

Intorno alle 16.30di ieri, S. Soriani, presidente della Freddoiese, si è reso protagonista dell’ennesima bravata. All’uscita di un locale della Roma “bene” in zona Parioli, il presidente dei bianco verdi, in evidente stato di ebbrezza, travolgeva un ignaro automobilista (vedovo e portatore di handicap) , A. G., 80enne riconosciuto per la sua attività di volontariato in favore dei più deboli (si vocifera un nome illustre in ambito unicef in odore di Nobel per la Pace), che nel violento impatto vedeva la propria dentiera adagiarsi sul cruscotto. Con fare ardito, il presidente della Freddoiese, non curante dello stato agonizzante dell’anziano automolista, infieriva nei confronti dello stesso con frasi sconnesse e sgrammaticate (indice dell’evidente tasso alcolemico)

“shfhgfdgjskjhfshgh ‘ca ma**&&nna aoh, ma che te nchiodi?!? dhgfgdhgfssfghgh”

L’umile anziano, incapace di reagire, riusciva, con estremo sforzo e sprezzo del pericolo,a serrare lo sportello della sua auto Simca 600 color carta da zucchero,(donata dal presidente del Malawi per il carico di aiuti umanitari inviatogli) e, con voce tremula, rivolgere all’alticcio avventore le sue ultime, umili, altissime parole

“Io, comunque, avevo la precedenza, ma la perdono”

Al che il Soriani “Anvedi questo oh, ce vo pure avè ragione”

Il nostro inviato, in esclusiva, è riuscito ad avere la registrazione di una telecamera a circuito chiuso della banca BCC di P.zza Euclide.

Ai lettori il giudizio sull’accaduto

 

Presidente della Freddoiese travolge ignaro automobilista

 

1 Commento

  1. Dottorino scrive:

    Me sto a senti’ male